I Neurotrasmettitori Inducono le nostre Emozioni e Reazioni

Comprendere il Pensiero Profondo

Dato che WOSCOM è una band musicale il nostro primo obiettivo è scrivere canzoni. Questo, come anche tante altre attività umane quotidiane, richiede una miriade di processi chimici. Il nostro organismo è una macchina meravigliosa e non è replicabile mentre il nostro cervello è il principale attore di una sorta di ciruito chiuso e non è computabile.

Su questo sito web c’è un blog dal nome “il flusso del circuito” e, come tutti i blog, coinvolge il pensiero, alle volte c’è anche la necessità del pensiero profondo per provare, in maniera più globale, a raggiungere un più  alto livello comunicativo per mezzo della parola. Un blog ha bisogno, più di ogni altra cosa, di una esperienza diretta con la vita, e cioè vai fuori  affronti la società, discuti, ti imbatti nei problemi e cerchi una soluzione, a volte la trovi, a volte la stizza prevale e decidi di condividerlo su di un blog, a volte sei semplicemente fantastico e ti riesce tutto che non puoi non condividerlo sul tuo blog.

Ma cos’è questo sentimento? Com’è che ci ritroviamo in certe situazioni e sentiamo il bisogno di condividerle ad esempio su un blog?
In questo articolo è riportato un piccolo approfondimento sulle reazioni chimiche coinvolte sia quando siamo svegli che quando dormiamo… giusto… il sonno… quello è un capitolo a parte

Cos’è la Serotonina e Come Funziona…

serotonin and deep thinkingLa sostanza fu isolata a Roma da Vittorio Erspamer nel 1935, inizialmente considerata un polifenolo; due anni più tardi, in seguito a degli studi su ghiandole cutanee di discoglosso e ghiandole salivari di polpi, fu rinominata enterammina, la quale fu definitivamente rinominata serotonina nel 1948.

Nel sistema nervoso centrale, la serotonina svolge un ruolo importante nella regolazione dell’umore, del sonno, della temperatura corporea, della sessualità e dell’appetito. La serotonina è coinvolta in numerosi disturbi neuropsichiatrici, come l’emicrania, il disturbo bipolare; deficit di serotonina causano disturbo ossessivo-compulsivo, la coazione a ripetere, manie (“mania dei microbi”: ordine e pulizia), ansia, fame nervosa e bulimia, depressione, eiaculazione precoce maschile, fibromialgia.

La serotonina costituisce il freno naturale del riflesso dell’eiaculazione e un basso livello di questo neurotrasmettitore è la causa costituzionale principale dell’eiaculazione precoce.

fonte it.wikipedia.org

E la Dopamina?

dopamine inside the brain understanding deep thinkingLa dopamina ha molte funzioni nel cervello, svolge un ruolo importante in comportamento, cognizione, movimento volontario, motivazione, nell’inibizione della produzione di prolattina (coinvolta nell’allattamento materno e nella gratificazione sessuale), sonno, umore, attenzione, memoria di lavoro e di apprendimento. Agisce sul sistema nervoso simpatico causando l’accelerazione del battito cardiaco e l’innalzamento della pressione del sangue

Stimoli che producono motivazione e ricompensa (fisiologici quali il sesso, cibo buono, acqua, o artificiali come sostanze stupefacenti, o elettrici ma anche l’ascolto della musica), stimolano parallelamente il rilascio di dopamina nel nucleus accumbens. Al contrario il piacere prodotto da questi stimoli è soppresso da lesioni dei neuroni dopaminergici o dal blocco dei recettori alla dopamina in questa stessa area. Si è visto che bloccando il recettore D2, si ottiene ancora la liberazione di dopamina e la trasmissione del piacere incrementa. Su questo principio si basa la cura della depressione, che consiste nel bloccare il recettore D2 e fare liberare quanta più dopamina possibile, per risollevare il tono dell’umore in modo farmacologico.

fonte it.wikipedia.org

Mobilitazione e Norepinefrina…

norepinephrine brain and body mobilization for deep thinking

Rilasciata dalle cellule cromaffini come ormone nel sangue, è anche un neurotrasmettitore nel sistema nervoso, dove è rilasciato dai neuroni noradrenergici durante la trasmissione sinaptica. In quanto ormone dello stress, coinvolge parti del cervello dove risiedono i controlli dell’attenzione e delle reazioni. Insieme all’epinefrina, provoca la risposta di ‘attacco o fuga’ (fight or flight), attivando il sistema nervoso simpatico per aumentare il battito cardiaco, rilasciare energia sotto forma di glucosio dal glicogeno e aumentare il tono muscolare.

La noradrenalina (detta anche Norepinefrina, n.d.r.) è rilasciata quando una serie di cambiamenti fisiologici sono attivati da un evento (come una minaccia esterna che provoca rischio di incolumità, n.d.r.) Questo è provocato dall’attivazione di un’area, che nell’uomo si situa nel tronco encefalico chiamata locus ceruleus. Questo nucleo è all’origine della maggior parte delle azioni della noradrenalina nel cervello umano. I neuroni attivati inviano segnali in entrambe le direzioni dal locus ceruleus lungo diversi percorsi verso varie parti, inclusa la corteccia cerebrale, il sistema limbico e la colonna vertebrale.

fonte it.wikipedia.org